“Dance in the Night” qualche curiosità e retroscena

16 gennaio 2018
Elvis Nick

Venerdì 12 Gennaio 2018 è stata pubblicata ufficialmente Dance in the Night, e fin da subito ha riscontrato un successo non indifferente. Infatti a poche ore dalla messa in vendita ha raggiunto la popolarità su iTunes e su Spotify è diventata la canzone più ascoltata di Nick.

Ma il brano ha una storia alle sue spalle non indifferente:
“Inizialmente si intitolava “Fake Heroes” ed era una canzone provocatoria rivolta ai tanti “finti eroi” di cui il mondo della musica e dello spettacolo è pieno; ma il ritmo cosi carico e coinvolgente non era adatto ad un testo così, e sotto consiglio del mio produttore l’ho riscritto ed è nata Dance in the Night”
Continua Nick
Questa è la classica canzone con un testo abbastanza malinconico ma che allo stesso tempo vuole farti ballare, si può capire bene fin dalla prima strofa: «I get up with the dark in my bed always more cold. Going to sleep with the dawn in the same bed with the same hole» già da qui si capisce che il protagonista non è affatto contento della sua vita e della sua situazione. Poi si rivolge ad una seconda persona (O all’ascoltatore) «I know you, I know your feels, I can see it in your eyes. Broken dreams, fallen tears, heartbreaks and few smiles» per arrivare poi al ritornello «Baby maybe we’ll fall to the ground, but tonight we’ll come out on the top, our lives has never forgiven the mistakes, and we can only try to dance in the night» Sta un po a significare «Ok, magari cadremo ma ci rialzeremo, le nostre vite continuano a rinfacciarci tutti gli errori che abbiamo commesso, ma noi ci balliamo su». Arrivando allo special «I don’t pledge a great future, maybe mess with happiness. In this dark we can dance, without lights, holding hands» come a ribadire ciò detto prima «Non ti prometto che andrà sempre tutto bene, ma anche se le luci saranno spente, noi andremo avanti mano nella mano».”

Link per acquistare o ascoltare in streaming il brano:
Apple Music/iTunes: https://apple.co/2CS9ci1
Google Play Music: https://goo.gl/GBv2WL
Spotify: http://spoti.fi/2FvVeEA
Amazon: http://amzn.to/2D63LPW
Deezer: http://bit.ly/2ARM01B
Videoclip: …coming soon 😉

Lascia un commento

Required fields are marked *.